Hotel Oasi Di Kufra

4 out of 5 stars4 Stars

Via Lungomare Km 29800, Sabaudia, 04016, IT
Oasi di Kufra
Enter dates for best prices
Compare best prices from top travel partners
Venere.com Expedia.com Booking.com

78%

Satisfaction Average
Excellent
71%
10
Very Good
7%
1
Average
0%
0
Poor
21%
3
Terrible
0%
0

Value Score Poor Value

Costs 55% more than similarly rated 4 star hotels

Show Prices

Good For Solo
  • Families70
  • Couples75
  • Solo100
  • Business96

More about Hotel Oasi Di Kufra

Itinerari Turistici - Riviera Circe

by fga

MARE: Cento Km di costa continentale, un alternarsi di sottile rena, di rocce precipiti, di quieti porti, di città dalle antiche tradizioni, di segni monumentali di uno spirito bellicoso che i secoli hanno dolcemente quietato.

LE ISOLE PONTINE: una manciata di rocce vulcaniche dai colori straordinari, sparse al centro del Tirreno, Ventotene e Ponza, con il corteggio di isolotti disabitati: Palmarola, Zannone, Gavi e Santo Stefano.

STORIA, ARTE E CULTURA : Ville imperiali e residenze patrizie, il museo archeologico nazionale di Sperlonga, la città romano-aurunca di Minturnae, i resti della distrutta Norba, i templi, i monumenti, le chiese

PARCHI E OASI: Il verde è in tutto il territorio con il Parco nazionale del Circeo, i Parchi Regionali dei Monti Aurunci, di Gianola Monte di Scauri e Monte Orlando, l' Oasi di Ninfa, le isole di Ventotene, Palmarola
e Zannone, Camposoriano....

LE TERME: Salute, quiete e benessere dalle acque ipertermali, prevalentemente sulfuree, delle Terme di Suio, a Castelforte, utilizzate per fanghi, bagni e terapie collegate.

PAESI ANTICHI: Mura poligonali, protezioni medievali, tessuti urbani fitti, campanili svettanti, caratteri forti e franchi, paesaggi sereni, i percorsi della transumanza, gli ambienti carsici: scenario dei paesi lepini, ausoni, aurunci

GASTRONOMIA Le primizie della terra, le primizie del latte, di mucca e di bufala, fanno ricco questo territorio e insieme ai sapori della cucina marinara e di quella collinare, con le ricette tradizionali, accompagnano la nuova ed eterna arte del mangiar bene

"TERRACINA"

TERRACINA

Cittadina sul Mar Tirreno, nella parte più interna della insenatura fra il Monte Circeo e la Punta di Gaeta, a 26 m.s.m., al piede dell’estremo sprone meridionale, ripidissimo, dei Lepini, nel punto dove la Via Appia sbocca al mare. Consta della parte vecchia, sulle ultime pendici della montagna, cinta di mura, di aspetto medievale, con vie strette, in forte pendenza, e della parte moderna detta Borgo, iniziata da Pio VI e sviluppatasi rettilinea lungo la Via Appia fino al porto, che è costituito dall’ultimo tratto del canale di navigazione di Pio VI, protetto da un molo. Di sviluppo ancora più recente sono il Borgo Marino, abitato da pescatori e marinai, e un sobborgo balneare di là dal Canale.
L’antica Terracina fu capitale dei Volsci, e come tale si chiamava Anxur, dal nome del dio protettore. Una tradizione la faceva fondata da Spartani, fuggiti da Sparta per sottrarsi alle riforme di Licurgo. Nel 406 a.C. fu attaccata dai Romani e conquistata; ribellatasi, fu poi riconquistata e assoggettata saldamente, avendo grande iòportanza perché posta a dominio della via che conduceva in Campania (poi Via Appia). Nel 329 ricevette una colonia romana (colonia Anxurnas, poi Terracina), iscritta nel 318 alla tribù Ufentina. Ampliata e rinnovata nei suoi edifici in età silana, divenne presto una delle città più fiorenti del Lazio, ma, occupata nel 69 d.C. da ribelli a Vitellio, fu conquistata con grande strage. In età traianea fu costruito un porto più grande con nuovi moli, fu mutato il percorso dell’Appia, facendola passare per la città bassa con il taglio della rupe, ora chiamata Pisco Montano; trasformazioni edilizie vi furono anche nell’età degli Antonini (nuovo acquedotto) e dei Severi. Sede vescovile dal principio del secolo 4°, Terracina ebbe a soffrire per le invasioni barbariche e per le piraterie dei Saraceni. Unita dapprima al ducato bizantino di Napoli, con lo stabilirsi di un dominio saraceno alle foci del Garigliano riprese la funzione di porta del Lazio, e legò le sue sorti (882) a quelle del Patrimonio di S. Pietro. Terracina godé di notevole autonomia, riconosciuta dai pontefici, che sostennero la città contro i Frangipane. Nel 1217 papa Onorio III unì la diocesi di Terracina con quelle di Sezze e Piperno. Annessa dai francesi al dipartimento del Circeo, Terracina insorse nel luglio 1799, ma fu sopraffatta dalle truppe del generale L. Lemoine.
I resti più notevoli dell’antica Terracina sono quelle del Tempio di Giove Anxur, sull’ Acropoli, su una vasta platea con sostruzioni ad archi, in opus incertum di età siliana, e con criptoportico lungo 60 m. Il tempio era esastilo, pseudoperiptero; rimane il podio. Le mura di cinta dell’acropoli sono in opera incerta della fine del 2° secolo a.C., quelle della città sono in opera poligonale. Al centro era il foro su una terrazza, con il Tempio di Roma e di Augusto (su cui si fonda il duomo) e un altro tempio con il basamento in opera quadrata e cella in opera reticolata. Nella città bassa si delinea la sagoma circolare dell’antico porto con magazzini, e più all’interno sono resti di due terme, di un anfiteatro dei primi tempi dell’Impero, di costruzioni private, di una grande villa sulla via costiera che va al Circeo. La Via Appia, che costituisce il decumano della città, è fiancheggiata da tombe. Di Terracina medievale e moderna, il monumento principale è il Duomo, S. Cesario, costruito sul tempio di Roma e di Augusto (1074, con aggiunte dei secc. 12°-14° e 17°), preceduto da un bel portico ( sec. 12°) su colonne antiche. Notevoli inoltre la Chiesa di S. Domenico da Sora (sec. 13°, rifatta), sul tipo di Fossanova, il Castello dei Frangipane, la Chiesa di S. Salvatore, neoclassica (A. Sarti). I bombardamenti della seconda guerra mondiale hanno distrutto buona parte del borgo medievale. Nel Museo archeologico sono raccolti frammenti e iscrizioni, che provengono per lo più da scavi recenti

Grand Hotel Palace
Situato nella suggestiva baia dominata dal tempio di "Giove Anxur", si trova a pochi metri dal centro di Terracina.
Le camere e le suites sono tutte con aria condizionata, frigobar, telefono diretto, cassaforte personalizzata.
L'hotel dispone di una sala congressi,
ristoranti, sala Tv, roof garden panoramico, con piano bar e solarium, e di una spiaggia privata.
Il clima particolarmente mite lo rende ideale per una vacanza in tutte le stagioni
Hotel Torre del Sole
Le camere con servizi, telefono e balcone panoramico.
L'hotel dispone di American-Bar, snack-bar, spazio giochi per bambini e organizza scuole di surf, di sci nautico e di pesca subacquea.
Ristorante con piatti di cucina locale

Grand Hotel L'Approdo
L'hotel è posto sulla punta da cui nasce la lunga spiaggia di Terracina e gode di una bellissima posizione panoramica.
e camere con servizi, sono dotate di balcone sul mare, TV e telefono diretto.
L'albergo dispone di scogliera e arenile attrezzati e riservati ai soli ospiti.

Hotel Villa dei Principi
Sul mare, l'hotel si trova a Lido di Fondi a pochi chilometri dal centro di Terracina:
Le camere doppie tutte con bagno, aria climatizzata, frigo bar, TV, telefono diretto e terrazza privata che si affaccia sul mare.
Gli ospiti dispongono di una spiaggia privata, il solarium e di due ristoranti.
La cucina è quella del mare e del territorio: grande semplicità e delicatezza.

"CIRCEO"

Il Circeo è il Promontorio dell' Italia Centrale, che sporge, isolato sul mar Tirreno, chiudendo a ovest il golfo di Terracina. Alto 541 m.s.m., costituito in prevalenza da dolomie e calcari, si ricollega per la struttura e le condizioni tettoniche ai monti Lepini. Forse separato dalla terraferma in epoca preistorica, oggi risulta saldato ad essa dalle alluvioni del Sisto e di altri torrenti minori. L'antica mitologia ne fece la residenza della Maga Circe, e in tal senso il Circeo è ricordato da Omero e Virgilio, ma il nome deve farsi piuttosto derivare da "circus", con riferimento alla configurazione rotonda e isolata del promontorio. Le rovine del Tempio di Circe sulla vetta, le ben conservate mura in opera poligonale dell'antica acropoli di "Circei" (colonia romana fondata nel 393 a.C.) e ruderi sparsi di numerose ville sono quanto rimane dell'antichità. In luogo dell'antica Circei sorge oggi l'abitato di S.Felice Circeo, rinomato centro balneare assai frequentato.
Interessanti le sue cave di alabastro e di onice; ma più interessanti, sotto il punto di vista scientifico, sono le grotte che si aprono lungo il suo litorale, ai piedi del promontorio, ed il Parco Nazionale del Circeo. Il Parco, instituito nel 1934, ha un'estensione di 32 km2 e il suo paesaggio ricco di vegetazione (querce, lecci, pini, eucalipti, sugheri, frassini, carpini, aceri, olmi, oleastri, palme nane e lentischi), assicura un habitat tranquillo a daini, cinghiali,volpi, martore, tassi, istrici, lepri e a molti uccelli migratori.

Hotel Punta Rossa ¡Error!Marcador no definido.¡Error!Marcador no definido.¡Error!Marcador no definido.¡Error!Marcador no definido.
Immerso in un parco degradante fino al mare all'interno del quale si trovano una meravigliosa piscina panoramica per la thalassoterapia con acqua di mare calda in movimento e idromassaggio. Dista dal centro solo 4 km
Le camere e le suites dispongono di terrazza con vista sul mare, bagno privato, telefono, aria condizionata, Tv via satellite e minibar.
L'hotel dispone di una baia privata e di una darsena per piccole imbarcazioni. Inoltre ci sono 3 bar, una boutique, un parcheggio ed un night club.
Ristorante a la carte.

Circeo Park Hotel
¡Error!Marcador no definido. Nel cuore del Circeo è immerso nella ricca vegetazione mediterranea, con ampi giardini e zone di relax: ideale per una vacanza in ogni periodo dell'anno.
Dista dal centro commerciale 200 metri e circa 300 dal porto turistico.
Le camere dispongono di terrazza con vista sul mare, aria condizionata, Tv, frigo bar, filodiffusione, telefono in camera, antenna parabolica.
L'hotel dispone di una spiaggia privata, una grande piscina con acqua di mare, una darsena per piccole imbarcazioni, campi da tennis e attrezzatura per lo sci nautico e la canoa.
Escursioni alle vicine Isole Pontine in barca e motoscafo.

Ristorante sul mare con cucina mediterranea.

Hotel Maga Circe
Circondato da palmizi e da una rigogliosa vegetazione mediterranea, l'hotel si trova alle pendici del Circeo.
Direttamente sul mare, al cui livello si trovano il ristorante, il bar e la piscina.
Le camere dispongono di telefono, TV, minibar, aria condizionata e riscaldamento.
L'hotel dispone di una spiaggia attrezzata e di 2 discese private a mare, 2 bar e di un'ampia zona verde che circonda la piscina con acqua di mare.
Ristorante anche all'aperto con un'ottima cucina curata direttamente dai proprietari.

Hotel Neanderthal
L'hotel si trova alle pendici del Circeo. In un vasto parco all'italiana dispone di una spiaggia privata con accesso riservato.
Le camere sono tutte con servizi e telefono diretto.
Con accesso dall'hotel si può visitare la grotta "Guattari", dove nel 1934 Blanc rinvenne i resti fossili dell'uomo di Neanderthal vissuto in questi lidi oltre sessantamila anni fa.

"Riviera Circe"

"FORMIA"

Grande Albergo Miramare Situato in un vasto parco secolare, già residenza estiva della Regina d'Italia, è in posizione dominante sul golfo di Gaeta. L'albergo si affaccia direttamente sul mare e dista dal centro 2 km
L'albergo dispone di graziosi villini immersi nella frescura di aranceti, palme e bouganvilles. Tutte le camere sono con bagno, telefono, aria condizionata, Tv e frigobar.
L'hotel dispone di una sala per congressi, una spiaggia privata, una piscina, una taverna rustica, terrazza per elioterapia.
Ristorante panoramico, con una cucina a base di pesce di altissimo livello.

Appia Grand Hotel
Situato a 2 km dal centro e dalla stazione di Formia e a 1km da un fornitissimo centro commerciale.
Le camere sono lussuosamente arredate e dispongono tutte di telefono, TV satellitare, minibar e servizi.
L'hotel dispone di due piscine di cui una coperta nel Centro Fitness, centro congressi, campi di calcetto e di tennis.

Hotel Bajamar
Sul lungomare di S. Janni e sul parco di Gianola con un giardino accogliente e curato che invita la clientela ad un rilassante soggiorno.
Direttamente sul mare, dista dal centro solo 5 km.
Le camere con bagno sono quasi tutte con vista sul mare e dispongono di telefono, TV, aria condizionata e riscaldamento.
L'hotel dispone di una spiaggia privata, di un ristorante e di un salone-bar.
La Cucina è particolarmente curata.

Hotel Ariston
Di fronte al porto turistico, offre la possibilità di ormeggio di imbarcazioni private.
Le camere sono tutte con servizi, telefono diretto,
riscaldamento, aria condizionata, Tv e terrazzino con vista sul mare.
L'hotel dispone di una piscina e di un ristorante panoramico.
Cucina tipica ed internazionale

Hotel Fagiano Palace
L'hotel sorge dominante e panoramico sul golfo.
E' immerso in un ampio parco direttamente sul parco.
Le camere sono tutte con telefono, frigobar e TV.
Comodi ascensori portano direttamente dal piano camere alla spiaggia privata.
L'hotel dispone di una terrazza per l'elioterapia, un american-bar, campi da tennis .
Ristorante panoramico con cucina tipica ed internazionale .

"GAETA"

Il Golfo di Gaeta, nella parte meridionale della Provincia di Latina, costituisce l'ultimo tratto della Riviera di Ulisse, prima del confine con la Campania. La costa bassa e piatta per chilometri, diventa qui movimentata in quanto i monti Ausoni e Aurunci - propaggini dell'Appennino centrale - si affacciano sul mare. Fino a Gaeta la costa è alta e varia e le spiagge, le calette, le piccole baie che si vedono percorrendo la strada panoramica S.S. 213 Flacca, sono, in ogni stagione, una piacevole sorpresa. La montagna è coperta di macchia mediterranea, a volte un po' brulla, a volte rigogliosa e risplendente, come in primavera. Il mare ti accompagna sempre e le Isole Pontine ti seguono all'orizzonte come sentinelle, vicinissime o appena visibili a seconda del tempo e della stagione. I monti Aurunci si spingono a mare formando la penisoletta di Gaeta, poi rientrano per far spazio ad un'ampia insenatura e, arretrando ancor più, delimitano la pianura del Garigliano.
E' un'area protetta dai venti freddi, quindi, il clima è sempre mite. La presenza del mare influenza notevolmente anche le zone più interne, addolcendone le temperature: gli inverni sono temperati, le estati fresche, l'escursione termica fra le più basse d'Italia.
A Gaeta seguono i comuni di Formia, con le sue caratteristiche frazioni collinari, e di Minturno, su una collinetta a dominare le frazioni marine di Scauri e Marina di Minturno, collegate da una spiaggia di fine rena, tra i promontori di Monte d'Oro e Monte d'Argento.
All'interno, arrampicati su piccoli colli o sulle pendici degli Aurunci, antichi centri collinari: Campodimele, Itri, Spigno Saturnia, S.S. Cosma e Damiano, Castelforte con la tranquilla stazione di Suio Terme e, sull'estremità meridionale degli Ausoni, Lenola.
A due ore di navigazione circa, dal porto di Formia, un piccolo gruppo di isole di origine vulcanica, dai colori splendenti e cupi, dalle baie e spiaggette incantevoli, dalle cale nascoste e pittoresche, dal mare splendido e paradiso dei sub. Il gruppo di Ponza, la più grande, comprende l'isolotto di Gavi, la verde Zannone, che fa parte del Parco Nazionale del Circeo e Palmarola, paradiso per gli uccelli di passo e quanti amano l'incantevole solitudine del mare e della natura. A sud-est di Ponza, a circa 22 miglia nautiche, l'isola di Ventotene, riserva naturale protetta, insieme a S.Stefano, con l'ex ergastolo monumentale.

Sullo sperone di Monte Orlando sorge Gaeta, repubblica marinara e luogo di villeggiatura degli antichi romani. La Gaeta di oggi è uno splendido centro balneare del medio Tirreno, con un clima temperato e ricca di attrezzature balneari e turistiche, emergenze storiche, religiose, monumentali e naturalistiche. Ampie le occasioni per il turismo nautico, che si avvale della struttura della Base Nautica Flavio Gioia e di tutta l'ampia e riparata rada. Vi si arriva da Nord, con la Litoranea Flacca, dopo aver superato una serie di gallerie dove le rocce, a strapiombo sul mare, si aprono in spiagge, calette e baie incantevoli; da sud, dopo aver attraversato Formia, Gaeta ha sette spiagge: S.Agostino, S.Vito, Arenàuta, Ariana, 40 remi, Fontania e Serapo.
La trama urbana della Gaeta antica è tipicamente medievale. Viuzze, un grande castello, camminamenti, campanili normanni, antiche mura formano il quartiere S.Erasmo, ricco di chiese: il Duomo (con annesso museo), le Chiese della SS.Annunziata, di S.Giovanni a mare, della Sorresca, di S.Domenico, di S.Luca, di S.Francesco, di S.Caterina d'Alessandria, oltre al Santuario della SS.Trinità sul Monte Orlando. Più recente è il Borgo o Spiaggia, formatosi ad iniziativa dei pescatori e dei piccoli agricoltori, che si svolge lungo la stretta via Indipendenza, piena di botteghe, umori e colori. Tra S.Erasmo e il Borgo, l'insediamento post-bellico, con il Comune, l'antico Istituto Nautico "G.Caboto"; e la zona residenziale e dgli alberghi raccolta attorno alla spiaggia di Serapo. Dal quartiere medievale di S.Erasmo si accede al "Parco regionale urbano di Monte Orlando"; il mare adiacente è dichiarato Oasi Blu, gestita con scopi scientifici e didattici dal WWF. All'interno del Parco. oltre alla flora e alla fauna, il Mausoleo di L.Munazio Planco, la Montagna spaccata, fortificazioni che ricordano una bellicosa e gloriosa storia.

Grand Hotel Villa Irlanda
Incastonato tra le colline ricoperte di vegetazione mediterranea e il mare, l'hotel è un autentico gioiello di eleganza.
E' nato dal restauro di quattro fabbricati sorti sui resti ben visibili di una villa romana del I sec. A. C. , presumibilmente della famiglia dell'imperatore Augusto.
Le camere e le suites sono tutte con aria condizionata, frigobar, telefono diretto, Tv, cassaforte personalizzata.
L'american bar con vista sul Golfo, la cucina interprete di antiche tradizioni gastronomiche, un magnifico ristorante completanoil prestigio di una squisita ospitalità.
L'albergo è anche dotato di una piscina con idromassaggio.
Il clima particolarmente mite lo rende ideale per una vacanza in tutte le stagioni

Hotel Serapo
L'hotel è nato nell'angolo più panoramico della spiaggia di Gaeta
alle pendici del parco di Monte Orlando
Le camere con servizi e telefono.
L'hotel dispone di sale per convegni, piscina coperta, palestre, campo da tennis, campo bocce e spiaggia privata.
Ristorante con piatti di cucina genuina, tipica ed internazionale

Hotel Flamingo
L'hotel sorge a duecento metri dalla spiaggia di Serapo, uno dei lidi più amati sin dall'antichità.
Le camere dotate di ogni comfort, con riscaldamento centralizzato, telefono diretto e TV.
L'hotel dispone di sale per convegni, american-bar, terrazza con piscina .
Il Ristorante mette a disposizione una varietà di piatti di cucina tipica ed internazionale.

"LATINA"

Hotel Gabriele
La struttura., aperta tutto l'anno, è situata in località "Foce Verde", sul lido della città di Latina ad appena 20 metri dalla spiaggia.
Le camere sono tutte dotate di servizi confortevoli, aria condizionata, riscaldamento autonomo, TV satellitare, telefono, frigo-bar e di balcone (molte con vista sul mare).
L'albergo dispone di un american-bar, piano-bar, sala riunioni, solarium, roof garden.

Park Hotel
Moderna costruzione circondata da un giardino non lontana dal centro commerciale di Latina.
Le camere con servizi, aria condizionata e riscaldamento Tv e servizio Video-hotel (videoregistratore con film in affitto).
L'hotel dispone di tre sale per convegni.
Ristorante con ampia scelta di piatti e di vini.

"LE ISOLE PONTINE"

"PONZA"

Hotel Cernia
Situato A breve distanza dal centro dell'isola e dal porto, l'hotel è immerso nel verde lussureggiante del proprio giardino che rende l'ambiente fresco.
Le camere luminose e confortevoli sono fornite di telefono, aria condizionata, balcone, frigobar e TV .
L'hotel dispone di una sala congressi, american-bar, una splendida piscina e un campo da tennis.
La cucina offre specialità tradizionali ponzesi.

Hotel La Baia
L'hotel sorge dominante e panoramico sul porto di Ponza.
Le camere con telefono e balcone panoramico.
La posizione comoda ed accessibile permette una squisita privacy nel centro pittoresco e animato dell'isola.

Hotel La Torre dei Borboni
Ricavato dall'antico castello borbonico sul porticciolo dell'Isola di Ponza,
l'hotel conserva ancora inalterata tutta la sobria eleganza del suo passato.
Le camere ubicate nella struttura centrale o nel torrione sono arredate in stile mediterraneo e con mobili d'epoca Dispongono tutte di servizi, telefono diretto e ventilatore.

"SABAUDIA"

Hotel Le Dune
Nel cuore delle dune di Sabaudia
tra lago e mare, a due passi dal Monte Circeo e dal Parco.
Le camere tutte con bagno, hanno telefono, terrazza (molte con vista sul mare), aria condizionata, Tv. 2 le suites con divano, vasca idromassaggio e minibar.
L'hotel dispone di una spiaggia privata con piscina, american-bar, salone di bellezza, coiffeur, sauna, palestra e una boutique. Inoltre ci sono campi da tennis, minigolf e attrezzature per lo sci nautico.
Ristorante con cucina tipica ed internazionale.

Hotel Residence Oasi di Kufra
L'hotel è situato nel verde rigoglioso del
Parco del Circeo, e la sua costruzione è in perfetta armonia con la natura incontaminata.
L'hotel dispone di snack-bar con tavoli sulla spiaggia, american-br, piano bar, sala giochi, sauna, palestra, boutique, e discoteca.

Hotel Aragosta
Arredato con gusto raffinato e moderno, l'hotel si trova tra il lago ed il mare, nel cuore del Parco Nazionale del Circeo.
Le camere dispongono di servizi, telefono, TV, minibar.
L'hotel dispone di una spiaggia privata, attracco per barche sul lago, bar e di campi da tennis.
Il grande Ristorante dell'albergo offre un'ottima cucina locale ed internazionale.

"SPERLONGA"

Hotel La Playa
Una spiaggia dorata, racchiusa dal promontorio di Sperlonga e dalla Villa di Tiberio, e un mare trasparente al cui orizzonte si stagliano i profili magici delle Isole Pontine.
Le camere dispongono di bagno privato, telefono, aria condizionata e Tv .
L'hotel dispone di una piscina, un solarium, campi da tennis, un american-bar ed una spiaggia privata dove è possibile trovare tutta l'attrezzatura per il surf e lo sci nautico.
Gustosi prodotti culinari, vengono offerti secondo riti di una ospitalità antica.

Hotel Torre Capovento
L'hotel sorge sulla mitica Riviera di Ulisse a tre km da Sperlonga, a poca distanza dai resti della Villa di Tiberio e dalla Torre Saracena da cui prende il nome. L'architettura è realizzata interamente in pietra in una cornice di roccia e di lussureggiante flora mediterranea.
Le camere sono nelle costruzioni in pietra viva e roccia e sono, tutte, dotate di servizi e di telefono diretto.
L'hotel dispone di una spiaggia privata, bar, ristorante e piano-bar.

"VENTOTENE"

Hotel Smeraldo
Armoniosamente inserito nel paesaggio dell'isola, la struttura è realizzata in tipico stile mediterraneo.
acilmente raggiungibile dal porto l'hotel è a breve distanza dal mare e dal centro.
Le camere e le suites dispongono di docce, telefono, impianto di ventilazione, terrazze, Tv, minibar.
E' disponibile un ampio giardino con gazebo attrezzato e percorsi ricchi di vegetazione.
All'interno della struttura si trova il ristorante "A' zi della Piazzetta" famoso sull'isola per la cucina particolarmente curata a base di pesce.

Hotel Calabattaglia
L'albergo è una moderna struttura situata in uno dei punti più suggestivi dell'isola, ed è ideale per chi desidera immergersi per qualche giorno in un'oasi di tranquillità .
Le camere, arredate in stile moderno, dispongono di terrazza con vista sul mare, servizi e telefono diretto.
L'hotel mette a disposizione dei suoi clienti un servizio gratuito, con un pulmino, di trasporto verso le diverse spiagge dell'isola.
E' possibile l'affitto di imbarcazioni per il periplo dell'isola

Comments

Popular Hotels in Sabaudia

Il San Francesco Charming Hotel

Hotel Class 4 out of 5 stars

Via Caterattino, Sabaudia

Show Prices

OASI DI KUFRA

Hotel Class 4 out of 5 stars

Lungomare Sabaudiakm 29.800, Sabaudia

Show Prices

Hotel Oasi Di Kufra

Hotel Class 4 out of 5 stars

Via Lungomare Km 29800, Sabaudia

Show Prices

Hotel Casino

Via Venezia 1, Sabaudia

Show Prices

View all Sabaudia hotels

View all Sabaudia hotels